home
English

L'anima di Solarancio

 

 

 

Solarancio 2011 della Pietra del  Focolare di Laura  Angelini ha un animo trasognante di chi realmente sussurra alle vigne. Laura mette passione e la comunica attraverso un prodotto fortemente territoriale: la Riviera di Levante. Giallo paglierino con pennellate dorate. Al naso note agrumate si alternano a una eterna mineralità, un soffio, una carezza silicea... Il gusto inizia leggermente "petillant", quella giusta dose per condurre il gioco e per cedersi e concedersi ad un equilibrio perfetto fatto di linearità, complicità e lunga persistenza. Un vino che ti prende per mano e ti sussurra: "io t'amo..."

                                                                                                     Cinzia Bonfà


 

                                                                                                    

1 commento

  • Stefano Salvetti - 30-03-2013 23:49:45

    Dall'anno 1995 gioco con mille variabili che dalla terra alla vigna,dall'uva al vino nel susseguire delle stagioni e con tutti i cambiamenti atmosferici mi portano ad ottenere un vermentino dei Colli di Luni mai perfettamente uguale. L'unica costante che ho fortemente voluto e ottenuto è la tipicità di questo vino. In Solarancio ho cercato di ottenere un campione che serva come parametro di raffronto e credo di esserci riuscito. Stefano

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.
* Campo obbligatorio

Si parla di

Ultimi articoli

Ultimi commenti

  1. @ Vinitaly 2018

    Il motto "guido senza guida" in pratica è che dopo l'adesione al gruppo vignaioli indipendenti abbiamo [...]

    Stefano Salvetti

  2. @ Vinitaly 2018

    Ciao,ho scoperto da poco i vostri vini e sono entusiasta.BBUonissimi. Ma cosa vuol dire il [...]

    Giorgio

  3. @ Vinitaly 2018

    Ci vedremo a Verona,non vedo l'ora di assaggiare questo super vino . Mi hanno detto che è [...]

    mauro vernazza

Immagini random

  • #
  • #
  • #
  • #
  • #
  • #

Newsletter

Link utili